home_high

occhio_high
dita_high
music_high
BSSF_high
neuroart_high
matrix_high
mani_high

Successi sicuri e stabili con il wingwave®

Il wingwave® rappresenta il cuore della formazione della Otto Deit Akademie. Il wingwave® è, oggi, il formato di Coaching più collegato all’attuale ricerca scientifica. Esistono già ricerche sul metodo all’Università di Amburgo alla Facoltà di Medicina di Hannover e all’Università dello Sport di Colonia. Anche la prestigiosa Università di Lubecca sta elaborando un progetto di Coaching per i rifugiati con il wingwave®. Il wingwave è oggetto di studio all’Università di Amburgo e all’Istituto Superiore di Medicina di Hannover. Le ricerche svolte hanno dimostrato che già dopo 2 ore di wingwave Coaching la paura di parlare in pubblico e la “febbre da ribalta” si possono trasformare in sicurezza e piacere di apparire e presentarsi in pubblico.

Il wingwave è un marchio registrato e una procedura tutelata giuridicamente. E’ la combinazione di tre componenti di efficacia comprovata:
  • Stimolazione bilaterale degli emisferi, come per esempio la stimolazione REM in fase di veglia (Rapid Eye Movement = movimenti veloci degli occhi), stimoli uditivi e tattili
  • Programmazione Neurolinguistica
  • Test Miostatico, il test muscolatre per una pianificazione mirata di un processo di coaching ottimale.

Il metodo nato ad Amburgo all’Istituto Besser-Siegmund, inizia a diffondersi fra i Coach nel 2001 ed è oggi conosciuto e praticato in moltissimi Paesi del mondo: Spagna, Francia, Belgio, Olanda, Inghilterra, Svizzera, Romania, Croazia, Serbia, Italia, Russia, Ungheria, Polonia, Messico, Cina. Una diffusione straordinaria che dimostra le qualità eccellenti di questo Coaching: estrema precisione, velocità, permanenza dei risultati.

La radice della parola wing evoca il battito d’ali di una farfalla, che può far cambiare completamente il clima. Al fine di un effetto così grandioso è fondamentale che questo battito si attivi nel punto esatto del processo. Attraverso il test muscolare (Test Miostatico) individuiamo questo punto esatto. La metafora del battito d’ali rappresenta inoltre la grande importanza della cooperazione ottimale fra entrambi gli emisferi cerebrali per voli ad alta quota “con buona portanza” e per atterraggi riusciti.

La parola wave si associa invece immediatamente al termine inglese brainwave che, in senso stretto, sta ad indicare una “splendida idea” o un “colpo di genio”. E sono proprio brainwave quelle che vengono stimolate in modo mirato dal wingwave Coaching.

Il wingwave-Coaching è applicato con successo nei campi del business, per le performance sportive, in ambito pedagogico e didattico, nella salute così come nei circoli artistici. Il metodo è altamente integrabile ad altri processi di Coaching.

La formazione è rivolta a Coach, Counselor, NLP Practictioner e Master Practitioner, Psicologi e Psicoterapeuti, Naturopati, Operatori Olistici

Otto Deit Akademie - Diritti riservati - Tessanetwork di Burzigotti Teresa • Impresa individuale • via Giorgio Zoega 3, 00164 Roma • P. IVA: 10798160585 C.F.: BRZTRS60R56D786P • tel.: 0683664193 • e mail: wingwave@ilcoaching.net • iscritta al registro delle imprese di Roma n. RI 247851/2005 - Enfold WordPress Theme by Kriesi